Scheda Locale www.dovemangi.it

 
Don Salvatore  
via Mergellina, 4/a , 80122 Napoli Na
tel:tel. +39.081.681817 fax +39.081.661241
Chiusura:Mercoledì non festivo
sito:www.donsalvatore.it

LOGO

Il locale è arredato in maniera elegante e molto accogliente. E’ composto da due livelli. Il piano superiore è più riservato e risulta ideale per cene e meeting di lavoro o piccole cerimonie fino a 70 persone. Il piano inferiore dove di solito si serve ‘la spicciolata’ ospita fino ad un’ottantina di persone. Qui vi è anche l’ antico forno a legno dove l’intraprendente maestro pizzaiolo Enrico Masiello prepara le gustose pizze napoletane. Per gli amanti del buon bere è possibile accedere alla suggestiva cantina o dare uno sguardo al fornitissimo carrello delle grappe o a quello degli oli. Nel periodo estivo viene allestita anche una zona all’aperto da dove, mangiando, si può ammirare il mare e il panorama di Mergellina.  
 
Storia
Il ristorante "don Salvatore" è stato inaugurato nel 1950 da Salvatore Aversano, un gentil pescatore di Mergellina con la passione della buona cucina. Allora il locale sorgeva sulla scogliera di Via Caracciolo, su di una palafitta di legno circondata dal mare spumeggiante e da cui si poteva ammirare l’intero golfo di Napoli con il Vesuvio, la penisola sorrentina e Capri. Poi nel 1961 il trasloco sulla terraferma, nella strada lì dirimpetto, in vecchie grotte di tufo dove i pescatori mettevano al riparo le proprie barche. Questi ambienti già di per loro magici e suggestivi furono abilmente trasformati per dar vita a quella che ancor oggi è la sede del ristorante. Fin da subito si è riscosso un grande successo ed è stato un susseguirsi di personaggi famosi come Totò, Eduardo De Filippo, Onassis, Vittorio Gasman, Sophia Loren e tanti altri. Ancora oggi il locale è molto frequentato da professionisti, personaggi dello spettacolo e del mondo politico ed è menzionato nelle migliori guide del settore con segnalazioni tra il buono e l’ottimo. Attualmente la conduzione del ristorante è affidata alla responsabilità di Tonino Aversano, le sorelle Maria Rosaria e Luisa, il cognato Elpidio Mastronardi ed ai nipoti Vincenzo, Salvatore e Daniela sempre aiutati dalla nonna Anna Di Carluccio, bravissima nel preparare squisiti rosoli all’antica e sempre "controllati dall’alto" dal nonno Salvatore.
 
Cucina
  La cucina è soprattutto a base di pesce e fondata sui genuini prodotti locali. Molti piatti proposti sono stati attinti da antiche ricette partenopee, spesso del Cavalcanti, e adattati alle esigenze moderne. Comunque non si smette mai di sperimentare e proporre nuovi sapori e nuovi abbinamenti. Tra le ultime trovate si segnalano i tagliolini scampi e carciofi, le mazzancolle in salsa di ceci e lo scorfano all’arancia. La preparazione delle pietanze è affidata ad un gruppo di giovani e promettenti cuochi coordinati e diretti dall’instancabile chef Franco Costa.
 
Vini
  Altro punto di forza è la carta dei vini che propone circa cinquecento referenze tra bianchi, rosati, rossi, spumanti e champagnes, da dessert e da meditazione, comprendendo etichette regionali, nazionali ed internazionali. E’ per questo motivo che nel 1995 abbiamo ricevuto il premio Martini Espresso come migliore cantina regionale e ottenuto nel corso degli anni numerosi riconoscimenti da parte di istituzioni, case vinicole e privati. Anche la proposta di grappe e distillati è molto ampia e di sicuro interesse è il carrello degli oli che ormai da un anno è a disposizione dei nostri clienti.
 
Banqueting & Catering
  Il ristorante offre anche servizio di banqueting e catering presso eleganti e prestigiose location.
 
Email: info@donsalvatore.it

Indietro Home